Juve-Real, non solo Morata: tutti i nomi caldi del summit Marotta-Perez

L’incontro Juventus-Real Madrid slitta alla prossima settimana. Come ha detto Giuseppe Marotta ieri pomeriggio, a margine della mostra allo J-Museum, la chiacchierata con Florentino Perez non si limiterà all’argomento Morata. Come confermato dalla redazione di Tuttosport.com, il futuro di Alvarito, in bilico a causa della clausola pro-Real, sarà il piatto forte, ma i dirigenti campioni d’Italia sfrutteranno l’occasione per capire la fattibilità di altri affari. Il diritto di recompra prevede che gli spagnoli possano riacquistare Morata versando 30 milioni nelle casse di corso Galileo Ferraris. La Juventus, non dovesse riuscire a trattenere il centravanti spagnolo (a Florentino verranno offerti 20 milioni), potrebbe essere interessata a barattare i soldi con una stella dei freschi campioni di Europa.

kroosI NOMI CALDI – Massimiliano Allegri stravede per Isco, spesso in panchina con Zinedine Zidane. Ma, secondo Tuttosport, sul taccuino della Juventus ci sono anche Kovacic (sul quale c’è anche il Milan) e soprattutto Toni Kroos (seguito pure dal City). I bianconeri nelle scorse settimnane si erano informati anche per Danilo, ma con l’arrivo di Dani Alves la fascia destra è sistemata.

IL NUOVO MORATA – C’è poi un altro giocatore che stuzzica i campioni d’Italia: è il nuovo Morata, ovvero il giovane Borja Mayoral (nella foto in alto). Quest’ultimo, 19 anni, è molto considerato dai Blancos: l’unica soluzione sarebbe una nuova recompra stile Morata.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

I commenti sono chiusi.

Preferenze privacy