Gotze-Bayern: aria di divorzio. Juve alla finestra

Come riportato da Gazzetta.it, vi sarebbe nuovamente aria di separazione tra il trequartista Mario Gotze e il Bayern Monaco.

Rummenigge è stato chiarissimo: il giocatore, considerando l’attuale rosa dei bavaresi, non può pretendere di giocare titolare e dovrà, quindi, sottostare ai dettami della società e del nuovo tecnico Carlo Ancelotti.
L’alternativa, nemmeno tanto celata dallo stesso Rummenigge, è che il giocatore cerchi una nuova destinazione.

CHIARIMENTO – Sembra che Ancelotti e il giocatore abbiano già avuto un confronto che lo stesso Mario ha ritenuto positivo. Il giocatore vorrebbe restare e giocarsi le proprie possibilità con i bavaresi. L’attestato di stima del nuovo tecnico ovviamente fa piacere al giocatore, ma questo non implica che il 23enne trequartista partirà da titolare o avrà un minutaggio superiore a quello della scorsa stagione.

TRASFERIMENTO – Rimane da valutare, allora, se Gotzesia realmente disposto a sedere in panchina e guardare i suoi gotze_2501269bcompagni disputare Champions e Bundesliga ed essere considerato un rincalzo di lusso o se valga la pena affrontare un nuovo trasferimento e cercare continuità altrove. Un primo interessamento è stato mostrato dal Liverpool e da Jurgen Klopp, ex tecnico del Borussia Dortmund che conosce benissimo il ragazzo e potrebbe provare a rilanciarlo. Come detto, interessamento e voci di mercato molto vaghe, ma niente di più al momento.

OCCASIONE JUVE? – Un’altra strada che sembra aver imboccato il giocatore, sarebbe quella di arrivare in scadenza nel 2017 per poter poi negoziare liberamente il proprio ingaggio con il prossimo club. Inutile sottolineare che questa eventualità non piaccia per nulla ai bavaresi che proveranno, piuttosto, a piazzare il campione del mondo al miglior offerente.
Da questo punto di vista, potrebbe profilarsi una ghiotta occasione per la Juventus. Il giocatore piace ed era già stato seguito in precedenza. Oggi la sua valutazione è decisamente più bassa dei 45 milioni pagati qualche anno fa al Dortmund e sarebbe ancora più abbordabile in virtù della scadenza contrattuale tra un anno.

La Juve ci pensa. Il profilo del giocatore interessa e Allegri potrebbe affidargli quel ruolo sulla trequarti che serva da raccordo tra attacco e mediana. Che il tecnico abbia più volte richiesto un giocatore di ruolo in quella zona del campo non è mistero, come non lo è stato, in passato, l’interesse concreto della Juventus per il giocatore.
Al momento, come detto, nulla di concreto, ma se Gotze si vedrà chiuso al Bayern, potrebbe chiedere al club di lasciarlo andare e a quel punto la Juventus, siamo sicuri, un pensierino all’acquisto lo farebbe, ancor più considerando i rapporti più che positivi tra i bianconeri e i bavaresi.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

I commenti sono chiusi.

Preferenze privacy