Ciao Malaka! – Si conclude la triste storia bianconera di Martinez

Tanti rimarranno piacevolmente sorpresi nel sapere che la storia tra la Juve e il Malaka Martinez sia finita solo ora; ebbene sì, dopo ormai 5 anni dal suo incubo a tinte bianconere la Juve è riuscita a “liberarsi” di lui. Resta comunque curiosa la sua storia d’amore con la JuveBARI, ITALY - AUGUST 29: Jorge Martinez of Juventus FC during the Serie A match between Bari and Juventus at Stadio San Nicola on August 29, 2010 in Bari, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images) che , almeno dal punto di vista contrattuale è durata un bel po’, decisamente troppo.

IL GIOCO È BELLO QUANDO DURA POCO – Acquistato dal Catania per 12 milioni di euro, il Malaka rimarrà alla storia come uno dei maggiori flop dell’ultimo decennio. Le 20 presenze complessive sotto Delneri sono bastate a mostrare tutte le sue debolezze: fisico non propriamente da atleta e tecnica mai del tutto espressa. Nel 2012 inizia un lungo girovagare senza successo: Cesena (13 presenze), Cluj (0 presenze), Novara (mezz’ora all’ultimo atto playout in B), infine lo Juventud in patria continuando a non lasciare il segno (14 presenze e un gol fino a oggi). Nell’estate del 2014 arriva poi la decisione di prolungargli il contratto fino al 30 giugno 2016, ultimo tentativo per tentare di ammortizzare l’investimento iniziale: obbiettivo tristemente fallito.

 

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

I commenti sono chiusi.

Preferenze privacy