Juve-Berardi, si può: manca solo il sì del giocatore

Il destino di Domenico Berardi è sempre più vicino al tingersi di bianconero. Allegri lo vuole, la Juventus pure. Ora la palla passa a lui. Sì, perché a quanto sembra tutto dipende dalla sua volontà. A confermarlo sarebbero i colleghi di Sportmediaset, i quali sostengono che la società di Corso Galileo Ferraris ha già pronti i 25 milioni per il Sassuolo. Adesso è tutto nelle mani del giocatore.

PIENAMENTE CONVINTI – Non ci sarebbero più dubbi a far vacillare la Signora. Berardi è il colpo adatto per garantirsi un grande futuro, ed è giunto il momento dell’affondo decisivo. Tra gli emiliani e i bianconeri non c’è nient’altro da definire, e il tecnico dell Juve è pienamente convinto di poter far esplodere il giovane classe ’94. La decisione finale spetterà però a lui, che nonostante sogni da tanto questo momento, ha ancora diversi dubbi sulla sua nuova destinazione.

LA PREOCCUPAZIONE – Il problema principale per Berardi potrebbe essere il minutaggio: il ragazzo ha infatti paura che col passaggio alla Juventus il suo spazio possa essere fortemente limitato. E’ questo l’unico freno  al suo approdo a Torino. Rimanendo ancora a Reggio Emilia, il numero 25 avrebbe anche l’opportunità di giocare in Europa League, con la possibilità di mettersi in mostra in campo europeo.

Berardi

Nonostante questa fievolissima titubanza, la sensazione è che il giocatore accetterà presto i colori bianconeri, provando a giocarsi tutte le sue carte in un grande club. Col rischio di giocare poco, ma di diventare un perno del futuro juventino.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy