Aria di trequartista, si riapre la pista Götze

Aria di trequartista, si riapre la pista Götze


Il trequartista tanto desiderato da Allegri non è arrivato nell’estate scorsa e alla fine il modulo 4-3-1-2 è andato nel dimenticatoio in favore del collaudato 3-5-2. Ora nella stagione che verrà difficilmente si virerà su un nuovo modulo, a meno di stravolgimenti clamorosi del mercato. Queste potrebbero essere rappresentate dalla cessione di Cuadrado o anche dall’approdo di un trequartista di assoluta qualità alla corte di Allegri.

LE PAROLE – Joachim Low, ct della Nazionale tedesca a questo proposito ha parlato di Mario Götze, poco utilizzato in questi anni di Bayern: “In generale dico che un trasferimento libera nuova energia visto il nuovo ambiente, le nuove motivazioni. Basti pensare a Toni Kroos. Era già un top player al Bayern Monaco, ma a Madrid ha fatto un salto di qualità in più”.

PASSATO – Già nella scorsa estate c’era stato un particolare avvicendamento tra le parti, poi conclusosi con un nulla di fatto. La Juventus resta comunque in cima alle preferenze del centrocampista tedesco insieme al Liverpool guidato da Jurgen Klopp, suo allenatore ai tempi del Borussia Dortmund. Da non sottovalutare, inoltre, la sua duttilità, che lo porta a poter ricoprire ruoli secondari come quello di esterno d’attacco.muller gotze

MODULI – Una vera opportunità in questo senso, che permetterebbe di poter virare su un inedito 4-3-3, più che mai utile in ambito europeo. Le possibilità di vedere Götze a Vinovo sembrano ancora poche ma è lecito porsi qualche domanda sul suo possibile apporto alla causa bianconera. Anche perchè si tratta pur sempre di un classe ’93 e un pensierino è sempre lecito poterlo fare.

Loading...