Lapadula: “Io e Vardy assieme? Il pallone esploderebbe!”

Gianluca Lapadula sta trascinando il Pescara al terzo posto nel campionato Serie B con la prospettiva di portare i “Delfini” ad una promozione inaspettata. Autore di 26 reti, il bomber classe 1990 è stato intervistato da Alvise Cagnazzo per il tabloid inglese The Sun visto anche l’accostamento al Leicester campione d’Inghilterra:Ho sempre amato il calcio inglese, la Premier League. Essere accostato al Leicester mi riempie di orgoglio”.

lapadulaConteso da Napoli e Juventus (e non solo), per Lapadula sarebbe un sogno trasferirsi Oltremanica:Se si realizzasse il sogno di andare al Leicester sarei felice e mi sentirei pronto. Metterei in campo tutta la cattiveria agonistica che ho per emergere in Premier, sono un lottatore. Io e Vardy assieme? Il pallone esploderebbe! Assieme saremmo perfetti, due gladiatori in battaglia”.

Chiude con una battuta su Claudio Ranieri, allenatore dei Foxes: “Per chiunque Ranieri è il top. Io sarei orgoglioso di giocare per lui e farei di tutto per far vincere il Leicester. In Italia ha fatto una grande carriera in grandi squadre. In Inghilterra è entrato nella storia. La pensiamo allo stesso modo: prima viene il gruppo. Sono pronto a vivere ogni partita come se fosse una finale. A Pescara mi hanno insegnato tanto, dandomi un’educazione sportiva che mi sarà utile. Anche qui siamo un gruppo vero, proprio come il Leicester”.

Michele Ranieri

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

I commenti sono chiusi.

Preferenze privacy