Addio Neto, Juve alla ricerca del vice-Buffon: Mirante l’osservato speciale, sfuma Alisson

A Vinovo sono aperti i casting per “diventare il nuovo vice-Buffon“. A parte gli scherzi, con l’addio quasi sicuro di Neto, che saluterà la Juventus dopo la finale di Coppa Italia – nella quale sarà titolare – per andare in prestito altrove, Beppe Marotta e Fabio Paratici sono alla costante ricerca di un secondo portiere adatto ai bianconeri. Il nome che sta circolando in questi giorni è quello di Antonio Mirante, numero uno del Bologna, che ha già ottenuto il gradimento di Massimiliano Allegri.

SIRIGU NO, MIRANTE NI – Più volte Gigi Buffon ha indicato, agli uomini mercato della Juve, Salvatore Sirigu come vice ideale. Il ventinovenne portiere ex Palermo, attualmente al PSG, ha chiuso in maniera positiva una stagione iniziata male (per l’arrivo di Trapp, che gli ha soffiato il posto da titolare) e non è convinto di venire a fare la panchina alla Juventus.ACF Fiorentina v Juventus FC - Serie A Per questo motivo il club pentacampione d’Italia ha puntato su una vecchia conoscenza Antonio Mirante, cresciuto nelle giovanili della Juventus e con i bianconeri ha pure fatto l’anno della Serie B.  Mirante sarebbe l’uomo giusto in quanto, oltre ad essere un ottimo portiere, rientra anche nei parametri delle nuove norme Uefa che prevedono che ogni squadra abbia in rosa quattro giocatori che devono essere stati tesserati con il club per un periodo anche non continuativo di 36 mesi dai 15 ai 21 anni.

SFUMA ALISSON – E’ arrivato a Roma intorno alle 7 di questa mattina il nuovo portiere dei giallorossi Alisson Becker, seguito in passato anche dalla Juventus. Il primo acquisto della nuova stagione del club giallorosso ha esordito con queste parole: “Sono molto felice di essere qui perché la Roma è la cosa migliore per me. Farò il massimo”. Oggi sosterrà le visite mediche (a partire dalle 14 tra Villa Stuart e il Gemelli) e se farà in tempo andrà a Trigoria, altrimenti tutto rimandato a domani. La Roma per avere il cartellino del portiere della Nazionale brasiliana ha dovuto versare nelle casse dell’Internacional di Porto Alegre circa 7,5 milioni, più dei bonus legati personali e di squadra.

Sfumato Alisson, chi sarà il nuovo vice-Buffon? Mirante o Sirigu

Orlando Aita

 

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy