Mario Lemina, il futuro del centrocampo juventino

Mario Lemina, il futuro del centrocampo juventino


La vittoria di ieri sera contro la Fiorentina ha probabilmente messo i sigilli, se ce ne fosse bisogno, sulla pratica scudetto. Ma ciò che ci lascia questa partita, oltre ai 3 punti, è la conferma che tutti nei piani alti stavano aspettando: Mario Lemina ha dimostrato di essere in toto un giocatore da Juventus.

STATISTICHE – A dirlo ci sono i numeri, con 8 palle recuperate, 4 dribbling riusciti, 39 su 44 passaggi completati. Numeri da veterano, non certo di un 22enne in cerca di conferme. L’assenza di Marchisio, sotto questo punto di vista, non si è fatta sentire neanche per quanto riguarda la fase difensiva, dove il franco-gabonese si è distinto per 4 anticipi nei pressi dell’area di rigore juventina e un uscita palla al piede da far invidia anche ai migliori mediani d’Europa.mario lemina

CONFERME – E pensare che nel pre-partita Lemina era in forte ballottaggio con Hernanes, poi vinto. Ciò è un forte e chiaro segnale anche in ottica mercato estivo: come riporta Tuttosport, il brasiliano non dovrebbe essere confermato mentre il gabonese rimarrà sicuramente in bianconero. Restano da valutare la formula e il prezzo. A questo proposito nei prossimi giorni Beppe Marotta incontrerà il Marsiglia per decidere il da farsi.

FUTURO – A soli 22 anni si candida ad essere il sostituto di Claudio Marchisio in mezzo al campo, quest’ultimo vittima di pesanti infortuni nelle ultime stagioni. La personalità non certo gli manca come dimostrano i numeri, e messa da parte quella “timidezza” di inizio anno, ora il ragazzo sembra poter diventare nel tempo una colonna portante di questa Juventus piena di giovanissimi talenti.

Loading...