Morata: “Ogni partita è una finale. Faremo di tutto per vincere lo Scudetto”

Dopo un inizio di stagione sotto le aspettative, Alvaro Morata ha ritrovato il top della condizione fisica e mentale. Alvarito è per la Juventus un elemento fondamentale della rosa, sia per il presente che per il futuro, tant’è che i dirigenti bianconeri faranno di tutto per trattenerlo a Torino in estate. Il numero 9 della Juventus ha parlato quest’oggi in esclusiva ai microfoni di Sky Sport, commentando l’eccellente stato di forma della squadra di Allegri, a pochi giorni dalla delicata sfida del San Siro contro il Milan:

morata-pogba-cuadradoJUVE, CHE RIMONTA! MA… – “Sappiamo che abbiamo fatto una rimonta straordinaria in campionato, ma nello spogliatoio sappiamo che non servirà a niente se non vinceremo lo Scudetto. Abbiamo ottime possibilità di arrivare primi a fine stagione, però dobbiamo pensare solo a noi stessi. Guardiamo solo alle nostre partite e al nostro campionato. Non è ancora finita. Mancano ancora tanti punti, non sarà facile. C’è anche la Roma che non è lontana”. 

TRAGUARDO STORICO – “Fisicamente sto molto meglio, anche dal punto di vista mentale sono più sereno. Penso solo a vincere, così come tutti i miei compagni. Abbiamo tanta fame e voglia di lottare. Se dovessimo vincere, sarebbe un bellissimo traguardo, una vittoria che entrerebbe nella storia del calcio”.

#MILANJUVE – “Giocare contro il Milan a San Siro non è mai semplice, sarà una partita molto difficile. Il Milan vorrà vincere contro di noi, faranno di tutto per batterci e per uscire dalla situazione negativa in cui si trovano”.

 

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy