Juve da capogiro, ventuno risultati utili di fila, Pogba aggiorna il record di assist

La Juventus batte per 1-0 l’Empoli, portandosi a sei lunghezze di vantaggio sul Napoli che tra poche ore affronterà l’ostacolo Udinese. Il successo sui toscani, in partita per tutti i novanta minuti, poteva essere più ampio, non fosse stato per qualche buon intervento di Skorupski e un briciolo di fortuna in più.

Nonostante il neo dello score, rimangono alcuni dati significativi. Ventuno, come i risultati utili consecutivi del gruppo di Allegri, che ha pareggiato solo in un occasione lungo la striscia positiva; una marcia inarrestabile, decisa e destinata a proseguire, visto l’atteggiamento mostrato sul terreno di gioco.

daniele-rugani-juventus_3bmqzmjae6w71259yqj37xwnbSette, come le partite consecutive senza subire reti in casa. La difesa è l’arma in più della Juventus, invalicabile anche quando manca qualche titolare, ben rimpiazzato da Rugani, apparso in costante crescita nell’ultimo mese.

Otto, come gli assist personali in stagione di Paul Pogba, suo personale record da quando è in prima squadra. La pennellata vincente per Mario Mandzukic è risultata decisiva ai fini del risultato, oltre che pregevole dal punto di vista estetico.

Roberto Moretti

 

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy