Cavani, che apertura: “L’interesse in Italia? Fa piacere. E sulla Juve…”

Fa battere il cuore, Edinson Cavani. Perché intercettato in zona mista, nel post Nizza-Psg, il Matador non ha avuto proprio nulla da nascondere: “Tutto quello di cui si sta parlando, le cose che magari sono capitate quest’anno, è un po’ difficile sinceramente”. E oltre ad essere difficile, è pure frustrante: soprattutto se sei abituato a fare la differenza.

cavani-psg

Io ho detto che è difficile quando non capisci i motivi delle cose, al di là che uno ha la tranquillità di essere una persona che fa e dà il massimo ci sono cose che quando non le capisci ci rimani male”, ha quindi continuato l’uruguaiano. Che di sicuro non ha dubbi: vuole andare via. Magari tornare in Italia. “Si parla di me da voi? – ha proseguito Cavani – Fa piacere, ho giocato sette anni là e sono stati anni importantissimi per la mia carriera. Mi fa piacere che le squadre parlino e chiedano”.  

Salvo quindi (non) rispondere a precisa domanda: “La Juve può farmi felice? Eh, ci vediamo…”. E ci vediamo presto. Forse. Perché l’accordo c’è, manca solo il sì del Psg…

 

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy