Sarri in conferenza: “Giocare dopo la Juve? Un macigno che potrebbe minare la fiducia della squadra”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Si torna in campo, carichi più che mai per lo spinti finale. Juventus e Napoli weekend dopo weekend lotteranno fino alla fine per l’obiettivo più grande: il quinto titolo consecutivo per i bianconeri, lo Scudetto dopo moltissimi anni per il Napoli. Entrambi traguardi storici! Maurizio Sarri, alla vigilia della sfida contro l’Udinese, presenta il match del Dacia Stadium. Stuzzicato sulla lotta Scudetto a distanza con la Juventus, il tecnico toscano risponde così ad alcune domande sulla non contemporaneità dei match di Napoli e Juve:

Juve favorita dal calendario con cinque partite da giocare in casa?

“Hanno un cammino costante, sia in casa che fuori casa. Di solito le cazzate si fanno in casa, ma per la Juve attuale la differenza tra lo giocare in casa o fuori non c’è”.

 Il Napoli giocherà altre volte dopo la Juve, è falsato il campionato?

“Domani è la sesta volta, non è una polemica ma un dato di fatto. E’ un macigno sulla testa che potrebbe minare la fiducia di una squadra, ma per fortuna fino ad ora non è stato così. Ormai siamo abituati, ci siamo quasi affezionati al fatto di giocare dopo”.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook