Verso Juve-Empoli - Si va verso il 4-4-2. Alle 12 parla Allegri, poi sessione pomeridiana per sciogliere gli ultimi dubbi

Verso Juve-Empoli – Si va verso il 4-4-2. Alle 12 parla Allegri, poi sessione pomeridiana per sciogliere gli ultimi dubbi


ORE 12: PARLA IL MISTER, POI L’ALLENAMENTO – Oggi alle ore 12 a Vinovo tornerà a parlare mister Allegri dopo la pausa delle Nazionali. Il tecnico toscano sarà chiamato a rispondere alle domande dei giornalisti sulla preparazione al match di domani delle ore 20.45. Dopo la conferenza stampa la squadra si troverà sul campo per il penultimo allenamento, forse decisivo per sciogliere gli ultimi dubbi.

ORE 17.15, LAVORO ATLETICO E TATTICO A VINOVO – A due giorni alla ripresa del campionato la preparazione della sfida contro l’Empoli entra nel vivo. Come si legge su Juventus.com, la squadra è scesa in campo questo pomeriggio e dopo il riscaldamento e il lavoro atletico e tecnico si è dedicata alla tattica da replicare sabato sera allo Stadium.

RIECCO CUADRADO E LEMINA – Al gruppo si è aggiunto anche Mario Lemina, reduce dagli impegni con la Nazionale del Gabon, mentre Juan Cuadrado, novello sposo in Colombia, è arrivato allo Juventus Center qualche ora dopo i compagni ed è subito sceso in campo per allenarsi.

DOMANI PARL ALLEGRI – Domani, alla vigilia della partita contro i toscani, i bianconeri saranno nuovamente al lavoro nel pomeriggio e prima della seduta Massimiliano Allegri incontrerà i giornalisti in conferenza stampa. L’appuntamento è fissato per le 12.00 presso il Media Center di Vinovo.

ORE 12.00, ANTI-VIGILIA DI #JUVEEMPOLI – Dopo la sosta relativa alle Nazionali, la Juventus è pronta a rituffarsi nel campionato. Si torna allo “Juventus Stadium”, dove i ragazzi di mister Allegri affronteranno l’Empoli nella gara valida per la 31° giornata di Serie A. I bianconeri proveranno ancora una volta ad allungare sul Napoli e, di conseguenza, a mettere pressione sui partenopei che scenderanno in campo nel lunch match di domenica a Udine.

ChielliniCHIELLINI IN GRUPPO – Nell’allenamento di ieri pomeriggio è finalmente tornato ad allenarsi con la squadra Giorgio Chiellini che sarà quindi a disposizione per l’incontro di sabato sera. Ancora da valutare invece le condizioni di Barzagli, Marchisio e Dybala che si sono allenati a parte. Ad oggi, le scelte di Allegri sembrano essere obbligate visti problemi fisici e squalifiche: davanti a Buffon difesa a 4 con Lichtsteiner sulla destra, Rugani e Chiellini centrali ed Evra sulla sinistra; a centrocampo l’unico dubbio per Allegri visto che Cuadrado è rientrato solamente ieri sera dal Sud America mentre l’argentino Pereyra è rimasto ad allenarsi a Vinovo in queste settimane. Sembra invece difficile il recupero di Marchisio quindi a comporre la linea di centrocampo potrebbero esserci Sturaro, Hernanes e Pogba; coppia offensiva formata da Morata e Mandzukic, con Dybala ancora alle prese con qualche problemino fisico.

SOSPIRO DI SOLLIEVO – Allegri dirigerà quest’oggi la seduta di allenamento dell’antivigilia, dalla quale si aspettano ulteriori indicazioni relative ai possibili recuperi di Barzagli, Marchisio e Dybala. Intanto gli esami strumentali di ieri non hanno evidenziato lesioni muscolari per Bonucci; invece Khedira, che ha saltato l’ultima partita con la sua Nazionale per un affaticamento muscolare, non desta particolari preoccupazioni.

PROBABILE FORMAZIONE JUVENTUS:

CON CUADRADO (4-4-2) – Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Evra; Cuadrado, Sturaro, Hernanes, Pogba; Mandzukic, Morata.

CON PEREYRA: (4-3-1-2) – Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Evra; Sturaro, Hernanes, Pogba; Pereyra; Mandzukic, Morata.

Simone Dinoi

ULTIME NOTIZIE