Buffon leggendario: è record personale. Rossi nel mirino

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Alzi la mano chi l’avrebbe anche solo immaginato qualche mese fa. Inizio di stagione shock, difesa irriconoscibile, percentuale di gol subiti a partita non da Juventus. La fine di un ciclo, diceva qualcuno. Una serie di sfortunati eventi, diremmo col senno di poi. Dopo l’avvio da incubo, infatti, per la difesa bianconera e per Buffon la stagione si è tinta di sogno. E che sogno.

Il portiere bianconero, uno abituato a stupire e dominare il mondo da vent’anni, infatti, infrange il suo record di imbattibilità. Quasi ironico che succeda proprio in questo campionato, ma invece dopo la tempesta è arrivata una meravigliosa quiete. 746 minuti senza subire gol in campionato (i minuti di recupero non vengono considerati), sesto nella classifica dei migliori di sempre, a tre partite circa da Sebastiano Rossi, che comanda con 929 minuti. Il record della Juve, invece, è firmato Zoff: 903 minuti.

Contro l’Inter, il capitano bianconero ha difeso con tutta la sua immensa classe il suo record, realizzando due grandiosi interventi nel finale e concedendosi così di continuare l’inseguimento. Ora il calendario mette sulla strada Atalanta, Sassuolo e poi il derby contro il Torino. Se anche in queste gare la casellina reti subite segnerà zero, il record sarà suo.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook