Pereyra a JTv: “Che emozione il rientro! Contro Napoli e Bayern dobbiamo essere tosti e umili”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Se la gara di Frosinone ha causato l’infortunio di Chiellini, al Matusa il popolo bianconero è tornato a vedere in campo Roberto Pereyra. Dopo un lunghissimo infortunio, caratterizzato da fastidiose ricadute, “El Tucumano” domenica ha disputato un’ottima mezzora di gara. Notizia molto positiva per Max Allegri, che ritrova un titolare aggiunto a Vinovo. Lo staff tecnico e i tifosi sanno bene quanta qualità e imprevedibilità sa portare Pereyra alla manovra offensiva della Juventus. Il centrocampista bianconero ha raccontato, in esclusiva a JTv, le sue sensazioni al rientro dopo il lungo stop, commentando naturalmente anche il big match di sabato sera contro il Napoli:

DI NUOVO IN CAMPO, FINALMENTE“Ho provato una grande emozione. Ero fuori da tanto tempo e soffrivo a vedere le partite dei miei compagni senza poterci essere. Ma ora per fortuna sono rientrato in squadra”.

#FROSINONEJUVE – “Credo che la partita del Matusa sia stata molto importante in vista di quella contro il Napoli. Abbiamo fatto molto bene e ci ha dato molta fiducia”

#JUVENAPOLI – “Siamo una squadra tosta e umile, che ha sempre creduto in ciò che ha fatto finora. Rispetto alla scorsa stagione il campionato è più competitivo e più emozionante, con le squadre più vicine. Sarà una partita molto bella da vedere, ma ancor più da giocare. Speriamo di prendere punti, è quello il nostro obiettivo”.

LA NUOVA JUVE – “Quest’anno la Juventus è una squadra più aggressiva, come si vede nelle partite fatte finora: che affronta le partite di petto per cercare sempre di vincere”.

#JUVEBAYERN – “I tedeschi sono una grande squadra che sta dimostrando ottime cose. Speriamo di arrivare contro di loro nella miglior forma possibile”.