Il Chelsea si fionda su due giocatori che interessano anche ai bianconeri

Con ogni probabilità, la stagione del Chelsea non sarà di certo di quelle da incorniciare e ricordare, anzi. Ben 9 sconfitte in campionato e l’esonero di Mourinho sono solo la parte più visibile agli occhi esterni, all’interno c’è un gruppo scarico e con poche motivazioni, nonostante l’incredibile tasso tecnico. Ecco perché Abramovic potrebbe decidere di cambiare e molto le vesti del suo Chelsea, magari partendo già da questo gennaio con un paio di nomi niente male che interessano anche alla Juventus. Come riportano i tabloid inglesi infatti, in particolare The Sun e il Daily Star, Ezequiel Lavezzi e Toni Kroos sono diventati obiettivi prioritari dalle parti di Stamford Bridge.

TANGO ARGENTINO – L’ala argentina va in scadenza a giugno con il Psg e margini per un rinnovo al momento non sembrano esserci. La squadra parigina se vuole monetizzare qualcosa da una sua cessione dovrebbe cedere ora, e chiedono giustappunto 6 milioni per liberarlo da subito. Sul giocatore però c’è forte anche l’Inter, che però prima dovrebbe monetizzare da una eventuale cessione di Guarin in Cina. Anche la Juventus era interessata a Lavezzi, ma le priorità ad oggi sono altre (vedi regista ndr.).

GEOMETRIE TEDESCHE – Altro colpo che il patron russo del Chelsea vorrebbe piazzare è Toni Kroos. E qui si inizia a parlare di cifre importanti, che arriverebbe anche a 40 milioni di sterline per strapparlo dalla corte di Zidane già in questo gennaio. Il tedesco garantirebbe al Chelsea un nuovo gioco, magari un po’ più vivace rispetto a quanto visto fino ad oggi, con nuove geometrie. Sul giocatore però ci sono anche Liverpool e Manchester United, con la Juventus che ad ora si è limitata a qualche sondaggio e nulla più. Operazione più difficile rispetto a quella di Lavezzi, data la portata economica, ma tra Abramovic e Perez non si può mai sapere come finirà.

 

Oscar Toson