Allegri è mister Champions: sesta qualificazione consecutiva agli ottavi

Allegri è mister Champions: sesta qualificazione consecutiva agli ottavi


In Champions, Max Allegri è una certezza. Con la vittoria di mercoledì contro il Manchester City, infatti, il tecnico bianconero ha conquistato il passaggio agli ottavi di finale per la sesta volta consecutiva negli ultimi sei anni: dal 2010 ad oggi Allegri ha sempre superato i gironi di Champions League, senza nessuna eccezione. Va sottolineato, inoltre, che nel 2010 con il Milan l’allenatore toscano esordì nella competizione: si può quindi dire che Allegri non ha mai sbagliato un colpo in Champions, centrando sempre l’obiettivo minimo.

Sei qualificazioni consecutive sono un bottino piuttosto buono, considerando che meglio di lui hanno fatto solo Ancelotti (10 volte di fila), Wenger e Mourinho (12). Al quarto posto, appunto, c’è Max Allegri, mentre seguono Benitez, Blanc, Klopp e Simeone. Prendendo in esame solo le ultime sei stagioni, invece, l’allenatore bianconero al momento è l’unico ad aver fatto en plein, in attesa di vedere se Wenger e Mourinho riusciranno ad eguagliare il record nell’ultima giornata del girone (anche se la qualificazione per Arsenal e Chelsea è tutt’altro che scontata).

C’è ancora un altro piccolo record che la Juventus potrebbe conquistare nell’ultima giornata di Champions contro il Siviglia: vincendo, i bianconeri potrebbero arrivare a quota 14 punti nel girone, impresa che non riesce alle squadre italiane dal 2009, quando la Fiorentina ne fece addirittura 15. Da lì in poi, il massimo per le italiane è stato di 12 punti: a conquistarli furono proprio la Juve nel 2012 e il Napoli nel 2013 (arrivando però clamorosamente terzo nel girone).

Alessandro Bazzanella

ULTIME NOTIZIE