Verso Juve-Milan: domani tornano i nazionali. Allegri verso il 4-3-3

Verso Juve-Milan: domani tornano i nazionali. Allegri verso il 4-3-3


14.00, ALLENAMENTO TERMINATO – La Juventus ha terminato l’allenamento odierno e Massimiliano Allegri ritroverà i suoi uomini domani pomeriggio, proprio come si legge su Juventus.com: “Ultime ore a ranghi ridotti per la Juventus: questa sera infatti i bianconeri esauriranno gli impegni con le Nazionali, la maggior parte di loro rientrerà già alla base domani e la preparazione della gara contro il Milan entrerà nel vivo. Questa mattina intanto i giocatori rimasti in questi giorni a Vinovo si sono dedicati per oltre un’ora ad un altro allenamento a base di atletica e tecnica e domani saranno nuovamente in campo per una nuova seduta, questa volta programmata per il pomeriggio”. 

11.30, SQUADRA IN CAMPO – A Vinovo la Juve si allena per preparare la sfida contro il Milan. Sono assenti tantissimi giocatori a causa degli impegni con le nazionali, ma i rimanenti non si risparmiano. Alle porte c’è una sfida fondamentale. Allegri sembra aver sciolto i dubbi sul modulo: sarà 4-3-3. E nel tridente ci sarà Cuadrado. Stabilite le certezze, si entra nel campo dei dubbi.

Probabile panchina per Dybala, che rientrerà con un giorno di ritardo, così come Caceres. Salgono quindi le quotazioni di Morata, per cui c’è da attendere la decisione della nazionale spagnola. La gara col Belgio non si giocherà, questo significa riabbracciare in anticipo il numero 9? Si capirà in queste ore. Come terminale offensivo probabile l’impiego di Mandzukic. A centrocampo, infortuni dell’ultimo’ora permettendo, si rivedrà il trio titolare e nemmeno in difesa sono attese grandi sorprese. Impensabile rinunciare a Evra, Lichtsteiner dovrebbe giocare a destra e ballottaggio BarzagliChiellini per affiancare Bonucci.

ULTIME NOTIZIE