Sirigu, il dramma di Parigi lo colpisce: morti due amici

Sirigu, il dramma di Parigi lo colpisce: morti due amici


Era il ristoratore delle star. Pierre Innocenti, quarant’anni, era al Bataclan, insieme a suo cugino Stephane Albertini. “Chez Livio”, il ristorante italiano della famiglia di Pierre, è un’istituzione di Neuilly-sur-Seine, un comune nei pressi di Parigi. E uno dei clienti fissi era Salvatore Sirigu, portiere del Psg e della Nazionale.

Appena dopo Belgio-Italia, il pensiero di Sirigu è volato a Parigi, dove era rimasta la fidanzata Camille. Una corsa al telefono, a cui sono seguite le rassicurazioni. Ma poi la terribile notizia: Pierre e Stephane erano morti nel massacro del Bataclan. Mentre erano a un concerto, in un momento di svago.

Non erano amici fraterni, ma conoscenti, come riporta la ‘Gazzetta dello Sport’. La drammaticità della notizia, però, ha colpito Sirigu, così come il resto dello spogliatoio azzurro. Perché non è possibile spiegarsi il motivo di tanto male.

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl