Lichtsteiner: "Problema al cuore? Non grandissimo, ma neanche piccolo"

Lichtsteiner: “Problema al cuore? Non grandissimo, ma neanche piccolo”


La paura, tanta, poi il ritorno. Contro il Borussia Mönchengladbach, in Champions League, Stephan Lichtsteiner è tornato in grande stile, con una rete e una buonissima prestazione. L’esterno svizzero non ha mai mollato, ma sa di aver rischiato: “Il problema al cuore non era piccolissimo, ma nemmeno grandissimo. Appena ho potuto, sono tornato a lavorare per poter scendere presto in campo”, ha detto alla ‘RSI’.

Proprio con la maglia della Nazionale, Stephan ha festeggiato un altro traguardo: la qualificazione all’Europeo. “È sempre bello qualificarsi e poter festeggiare, ma era l’obiettivo minimo: sappiamo di essere forti”, ha detto. “Vogliamo superare il girone. Poi ci vorrà un po’ di fortuna con il sorteggio, ma credo molto in questa squadra”. E chissà che in Francia non possa arrivare un altro regalo per il ‘treno svizzero’.

ULTIME NOTIZIE