Grujic, niente Juve: “L’Inter mi segue. A fine stagione ci parlerò”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La Juve l’ha seguito, ma sembra che nel futuro di Marko Grujic ci sia l’Inter: “Stankovic mi ha chiamato, mi ha detto che l’Inter mi segue”, ha rivelato alla ‘Gazzetta dello Sport’, dopo Serbia-Italia Under 21. “L’Italia è stata più forte. Il campo era pessimo e noi, che siamo molto tecnici, abbiamo faticato”, ha ammesso.

Il giovane ha un occhio di riguardo per il nostro campionato: “Vedo sempre la Serie A in tv, come la Premier. Per me Inter, Roma e Juventus sono le migliori”, dice. “Prima di giocare conoscevo Rugani, Romagnoli e Berardi. Romagnoli mi è sembrato molto forte, mi ha impressionato: davvero bravo”. Ma, quando deve scegliere il migliore in A, non ha dubbi: “Pogba, sicuramente”.

E il suo futuro potrebbe essere proprio nel nostro Paese: “Dopo la partita di martedì con la Slovenia, parlerò con Stankovic. A fine stagione andrò a Milano per parlare con loro, è una destinazione possibile”.

Ma, per il momento, è concentrato a conquistare il titolo con la sua Stella Rossa: “Siamo primi in campionato e voglio vincere il titolo qui, poi potrò venire in Italia. Non penso di spostarmi a gennaio, a giugno ci sono di sicuro più possibilità”.