Rugani, parla Corsi: "La Juve crede in lui. Ha un futuro in Nazionale"

Rugani, parla Corsi: “La Juve crede in lui. Ha un futuro in Nazionale”


Il presidente dell’Empoli, Fabrizio Corsi, ha parlato ai microfoni di Sky Sport. Un’avventura, quella in azzurro, che ha superato ogni aspettativa: “Il giorno in cui sono arrivato a Empoli sognavo la B, ma siamo andato oltre”, ha detto. “Quest’anno stiamo andando abbastanza bene, anche se in poche giornate può cambiare tutto. I nostri giocatori se giocheranno bene ci saluteranno e dovremo rimpiazzarli, è questa la nostra mentalità”.

Ma, come già accaduto per Rugani, nel mercato di riparazione non ci saranno partenze illustri: “A gennaio non venderemo, la nostra salvezza passa anche da quei due o tre calciatori che meritano certamente di giocare in squadre più blasonate, come Saponara e Mario Rui”. Il futuro, però, è già pronto: “Lavoriamo molto nel nostro settore giovanili. Picchi e Damiani faranno parlare di loro in futuro”.

Proprio dal settore giovanile empolese, arriva Daniele Rugani. Il difensore toscano, tuttavia, non è riuscito ancora a imporsi in bianconero, ma Corsi è sicuro: “Rugani ha davanti a lui ha solo nazionali, deve migliorare dal punto di vista fisico, ma la Juventus crede molto in lui”. E, dunque, non resta che aspettare la sua crescita.

ULTIME NOTIZIE