Marchisio: "Doveroso il ricordo, sempre nel nostro cuore e nelle nostre menti"

Marchisio: “Doveroso il ricordo, sempre nel nostro cuore e nelle nostre menti”


Al termine di Belgio-Italia, ecco le parole di Claudio Marchisio.

BELGIO TALENTUOSO – “Siamo calati nel secondo tempo, ci aspettavamo un Belgio così. Sono tra i favoriti all’Europeo, negli ultimi due anni stan facendo bene. Io sono positivo, se si vede il risultato sembra schiacciante, ma abbiamo espresso un grande gioco, avendo ottime occasioni e ci sono state grandi parate del loro portiere. Hanno vinto meritatamente ma ci sono molte cose positive da prendere”.

IL RICORDO – “Meglio perdere in amichevole? Meglio che le sconfitte non arrivino mai. Siamo venuti qui in belgio, era giusto anche ricordare. Il ricordo dell’Heysel non deve svanire mai: è stato bello l’applauso. Restano sempre nel nostro cuore e nelle nostre menti. Sulla partita: fatte ottime cose e altre meno. I due gol sono stati due errori dei singoli”.

ULTIME NOTIZIE