Grujic e i paragoni bianconeri: "Non sono come Pirlo, mi sento simile a Pogba"

Grujic e i paragoni bianconeri: “Non sono come Pirlo, mi sento simile a Pogba”


Uno dei profili più interessanti in circolazione, Marko Grujic, ha attratto su di sé gli occhi di quasi tutte le big europee. Il giovane classe ’96 in forza alla Stella Rossa di Belgrado è seguito infatti anche dalla Signora, anche se forte su di lui veglia l’occhio dell’Inter, tra le maggiori indiziate ad arrivare al giocatore. In un’intervista rilasciata a fcinternews.it, il serbo rivela la verità sull’interessamento dei nerazzurri e la sua simpatia in particolare per uno dei pilastri della Juventus.

INTERESSATI – “Inter a gennaio? Pure qui in Serbia i media locali hanno paventato questa ipotesi. L’Inter è un top club, con molti calciatori balcanici e quindi un giorno mi piacerebbe vestire la casacca nerazzurra. Ma per il futuro immediato preferirei restare alla Stella Rossa, terminare qui l’annata e vincere il campionato”.

IL PARAGONE – Io come Pirlo? Sinceramente penso di essere più simile a Paul Pogba, che è il mio giocatore preferito. Pirlo e Stankovic sono dei grandi, ma credo di avere caratteristiche diverse rispetto a loro, poiché mi considero un giocatore più offensivo”.

LA SERIE A – “La serie A un grande campionato, con stadi sempre pieni di tifosi. In più ci militano tanti miei connazionali e quindi per me sarebbe anche più facile adattarmi”.

ULTIME NOTIZIE