Evra: "Ho rischiato un'emorragia interna, la Juve mi ha salvato"

Evra: “Ho rischiato un’emorragia interna, la Juve mi ha salvato”


Intervistato dalla BBC, l’ex terzino del Manchester United Patrice Evra svela un restroscena che poteva costargli caro. “A Manchester mangiavo uova ogni giorno, all’inizio vomitavo spesso. Poi quando sono arrivato alla Juventus mi hanno detto di essere allergico alle uova. Sono andato in ospedale per via di un’ulcera, sono stato fortunato perché ho rischiato un’emorragia interna”. Una storia quantomeno singolare quella del francese.

Poi, parlando del calcio giocato, ecco una sua considerazione sul campionato nostrano: “Qui ho imparato ad essere più professionale, anche se lo ero anche a Manchester. In Italia il calcio è simile ad una partita a scacchi: si deve pensare a ogni mossa”.

 

Oscar Toson

 

ULTIME NOTIZIE