La Juve europea può ancora stupire. Kohler: "Credo che i bianconeri possano ripetersi"

La Juve europea può ancora stupire. Kohler: “Credo che i bianconeri possano ripetersi”


Dopo l’inizio difficile la Juve dà, anche se ancora fievoli, segnali di ripresa. A dispetto dell’annata strepitosa dello scorso anno, i risultati sono stati tutt’altro che positivi, eppure i bianconeri restano ancora in corsa per tutti gli obiettivi stagionali. Anche l’ex difensore juventino Jurgen Kohler, intervenuto ai microfoni di Itasportpress.it, crede che la squadra di Massimiliano Allegri possa arrivare ancora una volta in alto, soprattutto in campo europeo.

TRA LE PRIME OTTO –  “La Juventus potrebbe bissare l’ottima stagione scorsa e presentarsi anche alla finale di Milano. Nonostante le difficoltà in campionato, io la Juve la metto in Champions tra le prime otto. Se l’urna sarà benevola con la compagine bianconera magari potrebbe anche arrivare in semifinale allo scontro con le tre squadre accreditate di sollevare la coppa”.

RIVOLUZIONE – “Non era facile sostituire Tevez, Pirlo e Vidal e in campo si è subito visto. Khedira e Mandzukic sono due ottimi calciatori ma hanno avuto qualche difficoltà di ambientamento”.

ULTIME NOTIZIE