Juve a lavoro con tanti assenti, ben 16 out per le nazionali. Si ferma Padoin

Juve a lavoro con tanti assenti, ben 16 out per le nazionali. Si ferma Padoin


La Juventus di Massimiliano Allegri è già all’opera in vista dell’importante sfida contro il Milan che la attende dopo la sosta. Alla corte del tecnico livornese mancano ben 16 giocatori, convocati dalle rispettive nazionali, mentre Simone Padoin è assente per infortunio. Ecco la nota direttamente da Juventus.com.

Mentre sedici giocatori, praticamente due terzi della squadra, sono lontani da Vinovo, impegnati con le rispettive Nazionali, il resto del gruppo èt ornato oggi ad allenarsi dopo i due giorni di riposo concessi da Massimiliano Allegri al termine della gara contro l’Empoli di domenica scorsa.

La pausa del campionato torna utile per “mettere benzina nel motore” ed è quanto hanno fatto questo pomeriggio i bianconeri, dedicandosi principalmente ad unlavoro atletico, a base di ripetute su diverse distanze.

Kwadwo Asamoah e Roberto Pereyra hanno proseguito nel loro programma di recupero, mentre non si è allenato Simone Padoin che al termine della partita di Empoli aveva accusato un problema muscolare alla coscia sinistra. Il giocatore ieri pomeriggio è stato sottoposto ad accertamenti diagnostici che hanno evidenziato la lesione di primo grado del muscolo bicipite femorale. I tempi stimati per la ripresa agonistica sono di circa tre settimane.

Domani la preparazione proseguirà con una nuova seduta, questa volta in programma al mattino, sempre allo Juventus Center di Vinovo.

ULTIME NOTIZIE