E' già aria di Juve-Milan, Binda: "Bacca e Cerci saranno decisivi. Non credo Pirlo andrà all'Inter"

E’ già aria di Juve-Milan, Binda: “Bacca e Cerci saranno decisivi. Non credo Pirlo andrà all’Inter”


Nonostante la sosta, l’odore di una grande sfida è già nell’aria: quella tra Juventus e Milan. Tante ed emozionanti sono state le sfide tra le due compagini e, anche stavolta, l’attesa è fuori dal comune. Perché entrambe hanno bisogno di rilanciarsi definitivamente, dopo un inizio difficile e dopo tanti, tanti cambiamenti. La Juventus ha l’obbligo di ritornare a combattere per lo scudetto, il Milan quello di riconquistare il posto in Europa che l’ha sempre visto protagonista. Dunque nulla potrà essere lasciato al caso. Nicola Binda, giornalista per La Gazzetta dello Sport, ha rilasciato un’intervista in esclusiva a Il vero Milanista, nella quale ha parlato del big match che andrà in scena tra due settimane.

ALLEGRI VS MIHAJLOVIC – “E’ una partita spartiacque di tutta la stagione, logico che entrambe cercheranno di vincere per restare aggrappati alla zona Champions. Chi vince potrà tentare la scalata, chi perde dovrà rivedere i suoi programmi. Logico che il pareggio servirà ben poco a entrambi“.

PIRLO NERAZZURRO – “Sarebbe un frutto avvelenato, ma non credo che ci andrà. Certo, Pirlo vuol fare gli Europei e giocando in Italia sarebbe meglio, ma non credo sia possibile che lasci New York“.

I DECISORI – “Sarà una partita tiratissima e ci vorrà un campione per risolverla: le due squadre ne hanno diversi, ma bisogna vedere come torneranno dagli impegni con le nazionali. Al momento comunque Morata e Bacca sono i miei favoriti come match winner, insieme a Dybala e Cerci“.

ULTIME NOTIZIE