Conte e l'invito a Pirlo: "Se tornasse in Italia..."

Conte e l’invito a Pirlo: “Se tornasse in Italia…”


Nella conferenza stampa odierna, Antonio Conte ha dato molti spunti interessanti. Uno di questi riguarda Andrea Pirlo. Negli ultimi giorni si era parlarto di un trasferimento di Mozart all’Inter: un tradimento, per qualcuno. Le parole di Conte, al riguardo, sono state, praticamente, eloquenti.

“Se Andrea tornasse in Italia sarei molto contento. Avremmo al possibilità di vederlo sempre e allenarsi in una determinata maniera e farebbe ancora la differenza. Il mio timore è che la lontananza possa fargli perdere tutto questo. Una paura legittima che avrebbe chiunque al mio posto. Non c’entrano i progressi di Verratti, dipende tutto da Andrea. Crescita o non crescita di Verratti, da noi trova sempre posto”.

Un invito, praticamente, del ct azzurro a trasferirsi. Chissà se Pirlo gli darà ascolto, e chissà come la prenderebbero i tifosi juventini e milanisti. Sarà tradimento? Lo vedremo nelle prossime settimane.

Luigi Fontana (@luigifontana24)

ULTIME NOTIZIE