Pasquale Bruno non si ferma più: “Il calcio italiano è morto. Le ultime 5 di campionato sono false”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo le clamorose affermazioni su Leonardo Bonucci, Pasquale Bruno ne ha anche per la Serie A. In un’intervista esclusiva per TuttoMercatoWeb l’ex difensore granata si scaglia contro l’intero calcio italiano, con pesanti accuse nei confronti del campionato nostrano.

IL CALCIO E’ MORTO – “Il calcio italiano morirà tra poco, in Europa non siamo competitivi. Bisogna dare il calcio in mano ai grandi ex come Maldini, Baggio o Baresi”.

GARE FINTE – “Ci sarebbe un discorso serio e estremamente delicato da affrontare su chi comanda. Certo, mi dispiace per la gente che spende 18 euro per vedere la sua squadra e soffre… Anche perchè l’unica cosa che odio del calcio italiano è che le ultime cinque gare sono tutte finte…”

Parole forti quelle di Bruno, le quali potrebbero avere grosse ripercussioni sul nostro panorama calcistico.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook