ReLIVE Borussia MGB-Juventus 1-1. Lichtsteiner risponde a Johnson

ReLIVE Borussia MGB-Juventus 1-1. Lichtsteiner risponde a Johnson


93′ – Triplice fischio! Borussia-Juventus termina 1-1. I bianconeri male nella prima frazione di gioco e il Borussia passa in vantaggio. Poi la reazione e il gol di Lichtsteiner, ma l’espulsione di Hernanes nel secondo tempo ha complicato le cose. Alla fine è solo 1-1, ma la qualificazione è vicina.

90′ – Saranno tre i minuti di recupero

89′ – Occasione Borussia: Hazard tira da fuori, Buffon devia e manda la palla sulla traversa

88′ – Ultimo cambio Juve: dentro Lemina, fuori Sturaro

87′ – Sinistro al limite di Dahoud, i bianconeri deviano in angolo

84′ – Cambio per il Borussia: fuori Johnson, dentro Hazard

81′ – Il Borussia, dopo l’espulsione di Hernanes, trova più spazi, ma la Juve resiste

76′ – Miracolo di Buffon su Stindl! Il giocatore del Borussia batte di testa a pochi passi da Gigi, ma il portiere bianconero respinge d’istinto con il piede

73′ – Secondo cambio Juve: esce Alvaro Morata, entra Andrea Barzagli

68′ – Sinistro pericoloso di Xhaka, Buffon mette in angolo

66′ – Altro giallo Juve: ammonito anche Stefano Sturaro per fallo su Wendt

63′ – Johnson ci prova dalla distanza: la palla sorvola la traversa

61′ – Primo cambio per Allegri: fuori Dybala che viene ammonito, dentro Cuadrado.

59′ – Buona punizione al limite conquistata da Morata: batte Pogba, palla deviata sull’esterno della rete

55′ – Primo giallo: ammonito Claudio Marchisio

52′ – Clamoroso! Juve in dieci, espulso Hernanes per fallo su Dominguez

48′ – Corner Juve: Morata di testa, ma il Borussia devia fuori

47′ – Subito Juve forte: Pogba ci prova dalla distanza, il pallone gira bene, ma finisce vicino al palo lontano

46′ – Si riparte!

46′ – Finisce il primo tempo. Juve distratta ad inizio gara e difesa bianconera colpevole sul gol del vantaggio di Johnson. Poi varie occasioni per entrambe le squadre, ma è Lichtsteiner a trovare il pareggio grazie ad un assist al bacio di Pogba.

45′ – Un minuto di recupero

43′ – GOOOOOOOLLLLLLLLLLLLLLL – Pareggio Juve con Lichtsteiner! Assist al bacio di Pogba, lo svizzero non sbaglia!

40′ – Stindl ci prova dalla distanza, il pallone finisce alto sopra la porta difesa da Buffon

38′ – Juve vicino al pareggio: punizione di Dybala, Evra di testa, ma Sommer mette in angolo

33′ – Il Borussia no ha fretta, adesso sono i tedeschi ad aspettare le manovre della Juve

30′ – Ci prova anche Dybala, tiro potente, ma il  sinistro è alto sopra la traversa

27′ – Adesso è la Juve che cerca di fare la partita: i bianconeri cercano il pareggio, ma il BMG si difende bene

25′ – Altra occasione Juve sul corner: Chiellini di testa, la palla va fuori di poco

24′ – Occasione Juve: Dybala solo verso la porta, la difesa mette in angolo

22′ – Bianconeri in difficoltà: il Borussia ci crede e costruisce tante palle gol

19′ – Ancora Borussia vicino al raddoppio! Traorè, tiro angolato. Bonucci salva

15′ – Vantaggio Borussia con Johnson. Errore della difesa bianconera che lo lascia libero di tirare. Tedeschi in vantaggio

13′ – Traversa BMG! Dahoud riceve la palla, tira a giro dalla distanza e prende in pieno la traversa

10′ – Tanti errori per entrambe le squadre, pochissime le occasioni create

7′ – Ritmo blando della gara, la Juve aspetta il BMG

5′ – Ancora Borussia, Traorè mette dentro l’area, ma la difesa bianconera è attenta

3′ – Ci prova anche il Borussia, Johnson per Raffael, chiude Lichtsteiner

2′- Juve subito in avanti: punizione di Dybala, Evra alto sopra la traversa

1′ -Si parte!

20.40, TRA POCO IL FISCHIO D’INIZIO – Le squadre sono pronte a scendere in campo, tra poco il via alla gara.

ORE 19.50, LE FORMAZIONI UFFICIALI

BORUSSIA MGB (4-4-2): Sommer; Nordtveit, Christensen, Dominguez, Wendt; Traoré, Dahoud, Xhaka, Johnson; Stindl, Raffael.

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Sturaro, Marchisio, Pogba; Hernanes, Dybala, Morata.

Quarta serata di Champions, quarta sfida di fondamentale importanza. La Juventus affronta il BMG al Borussia Park per cambiare la rotta dopo lo 0-0 allo Stadium. I tre punti sono fondamentali per la qualificazione, ma non sarà facile perchè i tedeschi scenderanno in campo per regalare la vittoria ai propri tifosi.

ULTIME NOTIZIE