Generazione di Fenomeni – Lazar Zlicic, il centrocampista perfetto

Generazione di Fenomeni – Lazar Zlicic, il centrocampista perfetto


Lazar Zlicic, classe 1997, è il prospetto più interessante della Serbia che verrà. Un centrocampista tuttofare che, oltre alle ottime giocate e ai piedi raffinatissimi, ha quella grinta che fa entusiasmare le folle. Quei giocatori che rimangono nel cuore dei tifosi per la voglia e la determinazione che mettono in campo.

Il talento serbo di proprietà del Vojvodina, ora in prestito al Novi Sad, è un destro naturale, ma accarezza la palla delicatamente con ambo i piedi.  Nella nazionale giovanile è lo specialista di tutti i calci piazzati, dotato, inoltre, di un tiro potentissimo. Non è insolito a realizzazione dal limite dall’area anche se la sua caratteristica principale è di giocare a due tocchi con immediata verticalizzazione.

Lo stile Barcellona è insito in lui. Persa palla è subito pronto ad attaccare l’avversario per recuperare il pallone ed impostare la manovra. Una realizzazione di passaggi riusciti intorno all’ 85% fa di lui il centrocampista perfetto.

Non si dà mai per vinto e continua a giocare come se non ci fosse un domani, correndo sino all’ultimo secondo disponibile. È, inoltre, un leader nato. Dopo la cessione di Vidal, forse, alla Juventus manca un giocatore di queste qualità.

Il prezzo del cartellino è praticamente irrisorio. Per una cifra intorno ai 2 mln di euro le società possono accaparrarsi un talento limpido e cristallino dal futuro roseo.

Alberto Gencarelli

ULTIME NOTIZIE