Via le mani dal polpo, parla Didier

Via le mani dal polpo, parla Didier


TORINO – Parla Didier Deschamps, commissario tecnico della nazionale transalpina, ed ex-stella bianconera. Parla con Tuttosport, e parla, oltre che del suo passato bianconero, della stelle francese più lucente: Paul Pogba.

SU PAUL – Didier ha le idee chiare su Paul, il ragazzo, dice, ha sbagliato a prendere il 10 ma, adesso, non deve esserne condizionato perché è un grande giocatore (un centrocampista sottolinea, e non un fantasista) e per lui parlerà il campo, ma deve imparare a difendere. Per quanto riguarda il futuro del ragazzo poi aggiunge “sembrava dovesse lasciare Torino già un anno fa, ma la maxi offerta arriverà“.

SU I RICORDI E LE NUOVE PAGINE – “Lasciare la Juve è stata una scelta mia, e forse sbagliai a rompere, se ci ripenso qualche dubbio mi viene “, ma il futuro è dietro l’angolo e chi può dire non abbia, un giorno, le stesse tinte del passato “ Tornare bianconero? Chissà. Di sicuro faticherei ad andare in un altro club italiano“.