Primavera, i convocati di Grosso per la sfida contro il Carpi

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dopo il bel successo in Yotuh League, la Juventus Primavera si rigetta sul campionato, dove è costretta a rincorrere l’imprendibile Virtus Entella, che finora ha solo vinto. La squadra di Grosso in patria è obbligata a vincere senza scusanti. L’avversario di giornata sarà il Carpi, nono in classifica a quota 7 punti (tre in meno della Juventus), che con 9 gol subiti in 5 gare non ha certo nella difesa il suo punto di forza.

CONVOCATI – Grosso ha diramato la lista dei convocati per la sfida di sabato 24 ottobre: Audero, Beruatto, Blanco Moreno, Bove, Cassata, Clemenza, Coccolo, Consol, Del Favero, Eleuteri, Favilli, Kastanos, Lirola, Macek, Morselli, Muratore, Parodi, Pellini, Pozzebon, Romagna, Severin, Touré, Udoh, Vadalà, Vitali, Vogliacco, Zappa. Tutti a disposizione, quindi. Presente ancora Emil Audero, che è tornato contro la Pro Vercelli, e nuovamente a disposizione Udoh e Bove, bloccati ai box da un infortunio.

PROBABILE FORMAZIONE – Indovinare la formazione scelta da Grosso non è mai semplice, ma visto che contro Pro Vercelli e Borussia Moenchengladbach sono scesi in campo praticamente gli stessi undici (Del Favero per Audero e Romagna per Blanco Moreno gli unici cambi), è lecito aspettarsi un po’ di turnover. Tenuto conto di ciò, possibile un ritorno alla difesa a quattro, con Lirola di nuovo titolare e un turno di riposo per Cassata, Blanco Moreno e Parodi centrali e uno tra Zappa ed Eleuteri sulla sinistra. Nel centrocampo che presumibilmente sarà a tre dovrebbero esserci Vitale e Romagna, con Macek che potrebbe far rifiatare Muratore. Probabile si dia continuità a Clemenza, alle spalle di Favilli e Vadalà, con un turno di riposo per Pozzebon. Riassumiamo: Audero, Lirola, Parodi, Blanco Moreno, Eleuteri, Vitale, Romagna, Macek, Clemenza, Favilli, Vadalà.

Edoardo Siddi