Verso Juve-Atalanta, Migliaccio: "A Torino per giocarcela a viso aperto e infastidire i bianconeri"

Verso Juve-Atalanta, Migliaccio: “A Torino per giocarcela a viso aperto e infastidire i bianconeri”


L’Atalanta di questo inizio stagione si sta rivelando una squadra insidiosissima da affrontare. La Juve non arriva a questa sfida nelle condizioni psicologiche migliori, ma sarà comunque costretta a trovare i tre punti per risalire la classifica.

Giulio Migliaccio, tra i protagonisti del bel gioco espresso dall’Atalanta, ha parlato ai microfoni di “L’eco di Bergamo” riguardo il bel momento che sta attraversando la sua squadra.

Ecco le parole del centrocampista:”È il momento migliore per tornare a fare punti con la Juve. Non guardo le potenzialità loro, ma guardo in casa nostra: arriviamo nella nostra miglior condizione mentale e fisica, in una bella posizione di classifica, con l’entusiasmo giusto e la consapevolezza di aver ormai assimilato le idee del nostro mister”.

Sfida con la Juve che, secondo Migliaccio, non finirà 0-0:Andremo a Torino a giocarcela a viso aperto perché siamo nelle condizioni di poterlo fare e proveremo a dare un gran fastidio alla Juve. E di sicuro per fare punti dovremo fare gol, perché non credo in uno 0-0: non rientra né nel nostro, né nel loro Dna. Poi che vinca il migliore”.