Schubert: "Ce la giocheremo". Wendt: "Rispetto, ma non paura". Johnson: "Vogliamo vincere"

Schubert: “Ce la giocheremo”. Wendt: “Rispetto, ma non paura”. Johnson: “Vogliamo vincere”


André Schubert, Oscar Wendt e Fabian Johnson hanno parlato in conferenza alla vigilia della sfida di Champions League tra Juventus e Borussia MGB. 

ANDRÈ SCHUBERT“Non esiste la paura nel calcio: ce la giocheremo, sarà match molto interessante. Cercheremo di giocare con sicurezza.  È normale avere difficoltà contro una squadra come il City. La Juve gioca in maniera diversa, sarà gara nuova. Lavoriamo in maniera molto concentrata, ribaltiamo velocemente l’azione e giochiamo in modo aggressivo. Affronteremo questa gara con coraggio, allegria e godendoci il momento”. 

OSCAR WENDT – “La prima partita contro il Siviglia non è stata buona, mentre con il City siamo stati sfortunati a non pareggiare. La Juve è favorita per domani ma come mostrato nell’ultima partita di Bundesliga possiamo fare una bella figura. Abbiamo rispetto ma non certo paura: domani faremo di tutto per vincere. Non ci barricheremo dietro e cercheremo di essere aggressivi, con il massimo impegno”. 

FABIAN JOHNSON – “Come giocare domani? Coraggiosamente, spingendoci in avanti e facendo la partita, tenendo squadra alta. Tutte le squadre nel Gruppo D sono di ottima qualità, difficile dire chi sia la migliore. Tutti i giocatori possono compensare gli assenti: abbiamo fatto ottime prestazioni finora. Domani vogliamo fare una bella figura: quando giochiamo lo facciamo sempre per vincere, questo l’obiettivo”.