Generazione di Fenomeni- O’Dowda, lo smeraldo d’Irlanda

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Callum O’Dowda è il nuovo talento cristallino del calcio irlandese. E’ sconosciuto al pubblico dei grandi palcoscenici, ma fidatevi sorprenderà tutti per le sue qualità. E’ nato calcisticamente nell’accademia di Oxford, dove gioca sin da quando aveva 9 anni.

Nel 2013 è stato eletto miglior talento dell’Accademy e premiato con un contratto di due anni ed opzione per il terzo. Nelle movenze ricorda molto Bale sia per il fisico statuario che per la sua progressione incredibile. Gioca prettamente sulla sinistra dove punta sempre l’uomo, creando spesso e volentieri superiorità numerica.

E’ capace di mettere cross tagliati e perfetti per i compagni in area come un’ala pura. Il ragazzo è un tutto fare e svaria su tutto il fronte offensivo. Quando è in posizione più accentrata sulla trequarti prova la conclusione, avendo a disposizione un tiro micidiale di una potenza e precisione incredibile, che spesso finisce sotto al sette.

Costo del cartellino relativamente basso. Si può strappare all’Oxford United con un paio di milioni. Una scommessa che diventerà realtà.

Alberto Gencarelli

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook