Inter-Juve, il migliore - Barzagli è insuperabile

Inter-Juve, il migliore – Barzagli è insuperabile


E’ un pareggio che non aiuta a livello di classifica, ma lo 0-0 tra Inter e Juventus ha sicuramente un aspetto positivo per i bianconeri ed è la rete di Buffon rimasta inviolata. Un segnale di ripresa a livello difensivo che arriva anche grazie ad una prestazione eccezionale di Andrea Barzagli, che non ha perso neanche un duello contro gli avversari, risultando davvero insuperabile. Il difensore bianconero è stato assolutamente il migliore dei suoi, offrendo appunto una grande prestazione a livello di copertura difensiva, ma dimostrando anche una grande grinta.

Barzagli è stato chiamato sin dall’inizio a fare un lavoro tattico importantissimo in un ruolo che non è mai stato suo: col nuovo 4-3-3 ibrido (che poi si trasforma in 3-5-2) il bianconero si ritrova a dover giocare da terzino destro affrontando spesso e volentieri i giocatori nerazzurri che si erano allargati da quella parte, senza mai perdere un duello uno contro uno e sbarrando sempre la porta ai suoi avversari. A livello offensivo è stato leggermente carente, ma d’altronde così era previsto poiché da quella parte la spinta è arrivata da Cuadrado, come preparato da Allegri.

Una grande partita quella di Barzagli che oltre ad aver vinto i duelli è stato anche capace di giocare sempre in anticipo sui lanci dei centrocampisti: ha dimostrato di essere superiore ai suoi avversari sia fisicamente che mentalmente, senza dimenticare la grinta e la spinta da vero leader. “Se avessimo avuto la cattiveria di Barzagli anche in attacco, avremmo vinto la partita”, ha dichiarato Allegri nel post-partita. Come dargli torto?

Alessandro Bazzanella

ULTIME NOTIZIE