Allegri: "La fame non è mai passata. Bisogna solo avere pazienza"

Allegri: “La fame non è mai passata. Bisogna solo avere pazienza”


Massimiliano Allegri ha parlato ai microfoni di Mediaset Premium al termine della partita tra Inter e Juventus.

Ecco le parole del Mister: “La fame non è mai passata, siamo indietro, neanche con 10 partite riusciremo a stare in testa. L’importante è fare prestazioni come questa, ma essere più cattivi sotto porta. Fino ad ora abbiamo fatto pochi gol. Dobbiamo ripartire da qui e pensare a mercoledì. Dybala in panchina? Lui è arrivato giovedì pomeriggio, volevo preservarlo. Morata è andato in giro per il campo e abbiamo perso le misure. Non dobbiamo perdere tutte queste palle. Dobbiamo migliorare  la gestione della partita e i passaggi finali. Sono contento di avere tutti i centrocampisti a disposizione. Khedira ha fatto una grande gara e Paul un secondo tempo buono. Vista la partenza infelice, non possiamo recuperare 9 punti alla capolista in poche giornate. Bisogna avere pazienza. Se avessimo avuto la cattiveria di Barzagli anche in attacco, avremmo vinto la partita. Zaza ha fatto una buona gara, anche se in qualche occasione poteva essere più lucido”.