Icardi: "Non so se a Torino hanno paura di me, ma sicuramente è una sfida speciale"

Icardi: “Non so se a Torino hanno paura di me, ma sicuramente è una sfida speciale”


Mauro Icardi negli ultimi  è stato un vero e proprio incubo per la difesa bianconera: 6 in gol in 5 partite contro la Signora sono un bottino di tutto rispetto per l’ex attaccante della Samp.

Il centravanti di Mancini si augura di continuare il suo filotto positivo: “Segnare alla Juve è sempre un’emozione incredibile. A loro ho iniziato a segnare quand’ero ragazzino, dovrei smettere adesso? – ha dichiarato a la Stampa – Non so se a Torino hanno paura di me, ma sicuramente è una sfida speciale”.

Icardi è ben conscio di quanto sarebbe importante una vittoria contro i bianconeri: “Noi giochiamo per vincere, tutto il resto conta meno di zero. Se perdi, in settimana ti alleni peggio e diventa tutto più difficile. Io ho sposato l’Inter fino al 2019 per riportarla dove merita: voglio vincere tutto con questa società gloriosa”.

ULTIME NOTIZIE