VIDEO - Alessio Di Massimo strega Paratici: a gennaio sarà aggregato in prima squadra

VIDEO – Alessio Di Massimo strega Paratici: a gennaio sarà aggregato in prima squadra


Alle indiscrezioni dei giorni scorsi, seguono oggi moltissime conferme: la Juventus ha praticamente chiuso per Alessio Di Massimo, attaccante esterno classe 1996 in forza all’Avezzano in Serie D, ma di proprietà del Sant’Omero.

UNA NUOVA FAVOLA, COME TORRICELLI – Come riportato dai colleghi de “La Gazzetta dello Sport”, Claudio Sclosa, responsabile degli osservatori in Italia della Juventus, si è innamorato subito del talento del ragazzo, dopo averlo visto giocare lunedì scorso contro il Monticelli. Fabio Paratici, informato subito da Sclosa, ha chiuso subito la trattativa con un blitz in Abruzzo, beffando sul tempo i tanti club che da mesi seguivano il giocatore, Pescara e Atalanta in primis. Un vero e proprio colpo di fulmine per la dirigenza bianconera, infatti Di Massimo a gennaio dovrebbe essere aggregato addirittura alla prima squadra. Un po’ come accadde con Moreno Torricelli, quando la Juve lo pescò in Serie D dalla Caratese.

LE CARATTERISTICHE TECNICHE  Nato il 7 maggio 1996, Di Massimo ha il gol nel dna, già 5 in questo inizio di stagione. Rapido, forte fisicamente e con una devastante progressione palla al piede, Alessio è abile a calciare con entrambi i piedi e ama agire sul fronte sinistro d’attacco, per poi rientrare sul destro e tentare la conclusione spesso con tiri a giro.

Dopo l’esplosione in Promozione tra le fila del Sant’Omero, con cui ha realizzato 17 reti, è stato ceduto in prestito all’Alba Adriatica in Eccellenza, dove è andato a bersaglio 14 volte. Poi l’avventura in prestito all’Avezzano, l’interessamento dei grandi club e quello della Juventus.

CONOSCIAMOLO MEGLIO CON QUESTO VIDEO REALIZZATO DA ABRUZZOGOL.NET:

Nicola Frega (Twitter @NicolaFrega)