Spazio ai giovani, la Juventus segue baby Di Massimo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’occhio al futuro, sempre. La Juventus sta dimostrando di curare molto l’aspetto anagrafico della squadra, calando giovani di prospettiva in un contesto più maturo; l’intento verrà perseguito anche con Di Massimo, giovane esterno d’attacco classe 1996, militante nell’Avezzano, Serie D.

Gli osservatori lo seguono da vicino, come pure sta facendo l’Atalanta, altro club che vive per la scoperta del talento in erba. In Serie B diversi club hanno puntato il loro faro sul ragazzo, sintomo che ha qualità sopra la media.