ReLIVE - Italia-Norvegia 2-1: vittoria di cuore e di testa

ReLIVE – Italia-Norvegia 2-1: vittoria di cuore e di testa


93′ – FINISCE QUI! L’Italia si congeda dalle qualificazioni europee con un’altra vittoria.

90′ – Candreva ci prova con un destro a giro pericoloso: palla di poco a lato.

89′ – Sinistro dalla lunga distanza di Sebastian Giovinco: facile preda di Nyland.

81′ – PELLÈ!!!! Raddoppio azzurro! Grande Giovinco che apre per Florenzi: il 16 azzurro crossa in mezzo, e Pellé, con un sinistro di controbalzo, insacca alle spalle di Nyland!

79′ – GOL ANNULLATO ALL’ITALIA! Grande palla di Giovinco per Candreva, che serve in mezzo Florenzi: il romanista aveva insaccato in posizione regolare. FUORIGIOCO INESISTENTE!!!!!

76′ – Florenzi fugge sulla fascia destra, poi ripropone in mezzo. Una deviazione trasporta la palla sui piedi di Giovinco, che va di destro a giro. Super Nyland mette in angolo.

73′ – FLORENZI!!!!! Pareggia l’Italia al 29′ del secondo tempo. All’Olimpico decide Florenzi, abile a sfruttare l’errore difensivo di Aleesami. Nyland non può nulla.

71′- Cambio azzurro: dentro Candreva, fuori un ottimo Barzagli.

67′ – Cambio azzurro: fuori Montolivo, dentro Bertolacci.

60′ – Grande lancio di Bonucci per Soriano: la sponda del centrocampista della Samp arriva ad Eder, trovatosi a tu per tu con Nyland. È bravo il portiere in uscita. Intanto, dentro Giovinco, fuori Eder.

59′ – Cambio per la Norvegia: fuori Søderlund, dentro Kinh.

49′ – Lavoro sporco di Montolivo, palla che arriva a Soriano: destro da fuori facilmente parato da Nyland.

46′ – Italia che va subito forte: buon dai e vai tra Darmian e Florenzi, con il primo che riesce a servire rasoterra in mezzo. Tettey annulla il tentativo di Pellé.

45′ – Riparte la gara.

46′ – Finisce qui il primo tempo: l’Italia è immeritatamente in svantaggio.

46′ – Florenzi! Gran tiro del 16 azzurro che pesca bene la traiettoria con un destro secco dai 30 metri: grandissimo Nyland, che vola sulla sua destra.

44′ – Gran cross di Barzagli, che pesca Pellé: la girata di testa, centrale, costringe Nyland all’intervento in angolo.

36′ – Da angolo, spiovente che viene deviato sui piedi di Soriano: il destro al volo, dal limite, impegna un gran Nyland.

34′ – Grande palla di Montolivo, che filtra dentro per Pellé: il colpo di testa, da posizione ravvicinata, è clamorosamente fuori.

28′ – Ancora asse De Sciglio-Pellé, stavolta il leccese va di sinistro e trova una deviazione.

22′ – GOL NORVEGIA. Tettey sfrutta una sponda involontaria di Chiellini, e di controbalzo, col mancino, batte un Buffon forse partito in ritardo.

12′ – Italia pericolosissima: due cross invitanti non trovano Pellé per questioni di centimetri.

8′ – Carambola che premia Eder: l’italobrasiliano non ci pensa due volte e calcia al volo. Deviazione ed angolo, sul quale arriva ancora il blucerchiato di testa: palla a lato.

5′ – Buona serpentina di Soriano, che si libera per il tiro sulla trequarti: palla alta.

1′ – Partenza super dell’Italia: grande azione azzurra, che libera De Sciglio a sinistra. Il cross è preciso e pesca Pellé: colpo di testa di poco a lato.

1′ – INIZIA LA PARTITA!

IL MATCH.

LE FORMAZIONI.
ItaliaBuffon, De Sciglio, Chiellini, Darmian, Barzagli, Bonucci, Soriano, Florenzi, Montolivo, Pellè, Eder
NorvegiaNyland, Hovland, Elabdellaoui, Aleesami, Forren, Tettey, Johansen, Henriksen, Skjelbred, Søderlund, Berget

 

Per l’orgoglio. Per l’Olimpico. Per il ranking. E per la testa di serie. Di motivi ce ne sono, ora tocca scendere in campo per vincere. L’Italia torna a Roma e ospita la Norvegia: seguitela su SpazioJ!

ULTIME NOTIZIE