Lichtsteiner a Vinovo. Lo svizzero ha iniziato la riabilitazione dopo l'intervento al cuore

Lichtsteiner a Vinovo. Lo svizzero ha iniziato la riabilitazione dopo l’intervento al cuore


A Vinovo si rivedere Stephan Lichtsteiner. Il terzino svizzero si è presentato al centro sportivo dieci giorni dopo l’intervento di ablazione al cuore. Ad accoglierlo c’erano solamente Paul Pogba (distorsione alla caviglia) e Alvaro Morata (contusione alla gamba destra) rientrati acciaccati dalle nazionali.

L’INTERVENTO – Lo svizzero è stato sottoposto ad un intervento di ablazione al cuore, in seguito all’aritmia cardiaca benigna che gli aveva provocato un malessere nell’intervallo della partita con il Frosinone.

TEMPI DI RECUPERO – Se tutto andrà bene tra meno di un mese Lichtsteiner sarà clinicamente guarito. Poi dovrà sottoporsi a nuovi esami e solo a quel punto saranno chiari i tempi di recupero per il rientro vero e proprio in campionato. 

Ecco cosa aveva detto il dott. Gaita dopo l’intervento: “In trenta giorni si ha la guarigione, poi andranno fatti gli esami e, in caso di esito positivo verrà ridata l’idoneità agonista. Questi tempi sono dati dalle linee guida della medicina dello sport, naturalmente variano a seconda del tipo di aritmia e, nel caso del flutter, la regola è un mese per il recupero”.

Forza Licht ti aspettiamo!

Orlando Aita (@OrlandoAita)