Infortunio Morata - Lo spagnolo atteso a Torino per ulteriori controlli medici: andrà a Vinovo, non alla Fornaca

Infortunio Morata – Lo spagnolo atteso a Torino per ulteriori controlli medici: andrà a Vinovo, non alla Fornaca


AGGIORNAMENTO ORE 16.28 – Come riporta Gerna, giornalista della Gazzetta dello Sport, Alvaro Morata non andrà alla clinica Fornaca. Per lo spagnolo, infatti, non c’è bisogno di un’ulteriore risonanza magnetica: svolgerà al centro sportivo di Vinovo tutti gli accertamenti con lo staff medico bianconero. Buone nuove in arrivo?

Dopo l’infortunio di ieri sera contro il Lussemburgo, c’è apprensione per le condizioni di Alvaro Morata, attaccante della Juventus.  Lo spagnolo rientrerà in Italia questo pomeriggio a Torino, dove si sottoporrà ad ulteriori controlli medici da parte dell’equipe del club bianconero. Dopo la paura iniziale, il club di Agnelli vuole valutare al meglio condizione del giocatore ed in serata, probabilmente, verrà diffuso un bollettino medico in cui verranno specificati anche i tempi di recupero.

STOP – Secondo quanto riportato da Francesco Cosatti di SkySport  le sensazioni sono positive: Morata, quindi,  salterà di certo la prossima sfida della Seleccion contro l’Ucraina e dopo aver stabilito i tempi di recupero si potrà capire quando potrà tornare in campo.

TRAUMA – Si parla di una forte contusione e già sono state escluse fratture. Rimane da capire se il giocatore potrà essere a disposizione di Allegri nella sfida contro l’Inter. Nuovi dettagli sono attesi nelle prossime ore.

Simone Di Sano