Verso Inter-Juve, Jovetic è in dubbio: "Non so se giocherò in Nazionale"

Verso Inter-Juve, Jovetic è in dubbio: “Non so se giocherò in Nazionale”


Se da una parte c’è Paul Pogba in dubbio, dall’altra Stevan Jovetic è un mistero: Inter-Juve, big match di campionato in programma il 18 ottobre, potrebbe essere una sfida orfana di due campioni come il francese e il montenegrino. Pogba è già tornato a casa, mentre Jo-Jo è ancora in ritiro con la sua Nazionale anche se c’è molta incertezza sulla sua condizione fisica. La Gazzetta dello Sport stamattina riporta le sue dichiarazioni: “Non so ancora se giocherò contro l’Austria questa. Come sto? Bene. Se mi sono sentito con Mancini? Ci siamo parlati e il rapporto è buonissimo. Mi ha detto: ‘Stevan, tu conosci il tuo corpo, vedi come ti senti e poi fai come credi sia opportuno’. Vediamo”.

C’è quindi ottimismo da parte dell’attaccante, ma la realtà dei fatti è diversa, come testimoniano anche le parole del ct montenegrino Brnovic: “Stevan ha un’enorme voglia di giocare, ma credo che purtroppo sarà molto difficile poter contare su di lui. E per noi è un grosso handicap, anche se possiamo comunque vincere senza di lui”. Se il Montenegro dovesse essere eliminato già stasera (rendendo quindi inutile il prossimo match contro la Russia), Jovetic potrebbe tornare a Milano già domani. La sua presenza contro la Juve resta comunque molto in dubbio, e solo al suo ritorno in Italia l’allenatore nerazzurro Mancini potrà avere le idee più chiare.

Alessandro Bazzanella

ULTIME NOTIZIE