Morata, infortunio in nazionale: radiografia esclude frattura del perone. La Juve conferma le buone notizie, Alvaro oggi a Torino per accertamenti

Morata, infortunio in nazionale: radiografia esclude frattura del perone. La Juve conferma le buone notizie, Alvaro oggi a Torino per accertamenti


SABATO 10/10 – AGGIORNAMENTO ORE 13.19
IL RITORNO – Morata sta per tornare in Italia: lo farà questo pomeriggio, in quanto atteso a Torino dallo staff medico bianconero. In clinica, lo spagnolo si sottoporrà ad accertamenti dovuti all’infortunio subito ieri sera: nulla di preoccupante, dopo lo spavento iniziale. Le ultime sensazioni, addirittura, lo vogliono anche a San Siro per la sfida contro l’Inter. Quel ch’è certo, comunque, è che Alvaro non giocherà la prossima partita della Roja in Ucraina. Oggi il comunicato ufficiale, quello che fugherà ogni dubbio.

ORE 23.20, La Juventus conferma di aver ricevuto notizie confortanti dallo staff medico della nazionale spagnola: escluse fratture, a breve nuovi esami. Secondo la Gazzetta dello Sport rimane altamente improbabile una sua presenza in campo a San Siro contro l’Inter.

ORE 23.12, A BREVE RISONANZA – Alvaro Morata al momento non lascia l’ospedale. Il giocatore spagnolo effettuerà a breve una risonanza per capire meglio la natura del trauma subito.

ORE 22.50, NESSUNA FRATTURA – Dopo qualche ora di ansia, pare che i tifosi bianconeri possano tirare un sospiro di sollievo: la radiografia ha escluso la frattura del perone. A quanto pare, si tratta solo di un forte trauma.

ORE 22.40, AGGIORNAMENTI – Secondo quanto riporta As, Morata è stato sottoposto ad alcuni test medici negli spogliatoi, che però non sono stati molto positivi. Per questo motivo, l’attaccante spagnolo è stato trasferito in ospedale, dove sarà sottoposto a degli esami radiologici, che dovranno confermare o meno la possibile frattura del perone.

ORE 22.20, MORATA IN OSPEDALE – Morata è stato trasferito in ospedale, dove sarà sottoposto ad accertamenti. Marca rilancia l’ipotesi di frattura del perone. Nel caso in cui tale ipotesi fosse confermata, si parlerebbe di un possibile stop di almeno quattro mesi.

ORE 22.05, PRIME IPOTESI – Iniziano a circolare le prime voci sull’infortunio occorso ad Alvaro Morata: per lo spagnolo, sospetta frattura del perone. Si prospetta un lungo stop.

ORE 21.50, LA DINAMICA – Preoccupano le condizioni di Morata. Al minuto trenta, un avversario è caduto sul ginocchio dell’attaccante spagnolo, che si è accasciato al suolo visibilmente dolorante.

ORE 21.34, MORATA ESCE IN BARELLA – Piove sul bagnato per Massimiliano Allegri. Alvaro Morata, infatti, ha lasciato dolorante il terreno di gioco dell’Estadio Las Gaunas di Logrones, teatro della sfida tra Spagna e Lussemburgo.

L’attaccante bianconero, autore fino ad allora di una buona prova, ha rimediato una botta dopo uno stacco in area ed è uscito in barella, con le mani sul volto. La sensazione è che si tratti di un infortunio alquanto serio, seguiranno aggiornamenti.

morata-infortunio

Morata esce in barella (fonte: Twitter)

Felice Lanzaro (@FeliceLanzaro)

ULTIME NOTIZIE