Juve, arriva la nomination a squadra dell'anno. C'è anche il Dnipro

Juve, arriva la nomination a squadra dell’anno. C’è anche il Dnipro


Il quarto scudetto consecutivo, la Coppa Italia e il sogno Champions League solo sfiorato: quella trascorsa è stata un’annata indimenticabile per la Juventus e i suoi tifosi. Traguardi che, ovviamente, non sono passati inosservati: i bianconeri, infatti, sono in lizza per il premio di “Club of the year”, assegnato dall’Eca, l’associazione dei club professionistici europei.

L’assegnazione del premio avverrà a fine dicembre, a Dubai, nel contesto dell’International Sports Conference. Una giuria di esperti del settore – tra i quali Fabio Capello e Adriano Galliani – dovrà scegliere la società che si è maggiormente distinta nella passata stagione tra Barcellona, Bayern Monaco, Psg, Dnipro e, chiaramente, Juve.

I bianconeri sono stati nominati, per il secondo anno di fila, non solo per i risultati sportivi conseguti, ma anche per il modello societario creato. Allo stesso tempo, da segnalare la presenza del Dnipro, capace di arrivare in finale di Europa League, nonostante le difficoltà dovute alla situazione interna del paese: gli ucraini, infatti, hanno dovuto giocare i propri incontri a 500 chilometri da casa, a causa della forte instabilità politica.

Felice Lanzaro (@FeliceLanzaro)