Verso Inter-Juve - Allenamento terminato. Marchisio probabile titolare contro i nerazzurri

Verso Inter-Juve – Allenamento terminato. Marchisio probabile titolare contro i nerazzurri


Il gruppo è decimato, ma la preparazione in vista della gara contro l’Inter continua. Sono ben 15, infatti, i bianconeri impegnati in giro per il mondo: Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Zaza, Pogba, Lemina, Caceres, Pereyra, Dybala, Mandzukic, Rugani, Evra, Cuadrado e Morata. 

ARRIVANO I NOSTRI – Dopo l’allenamento pomeridiano di ieri, Massimiliano Allegri guiderà una doppia seduta in giornata: una al mattino e una al pomeriggio. Senza i nazionali, difficilmente Allegri concentrerà il lavoro sulla tattica. Tuttavia, la sosta del campionato permetterà allo staff medico di recuperare integralmente Marchisio ed Asamoah e completare il recupero fisico di Khedira. Claudio, Kwadwo e Sami saranno al top della condizione per la sfida contro l’Inter.

IL CASO MARIO MANDZUKIC – A San Siro tornerà a disposizione di Allegri anche Mario Mandzukic, ora in Croazia, la cui convocazione ha fatto storcere il naso allo staff medico bianconero: l’ex Atletico Madrid è infortunato, ma la Croazia se l’è tenuto ugualmente in ritiro e in questi giorni si proverà a recuperarlo per sabato, per la sfida a Zagabria contro la Bulgaria. Una sfida cruciale, ma la Juve monitora la situazione con i propri medici: Mandzukic si è fermato il 20 settembre a Genova e sarebbe dovuto rientrare dopo circa tre settimane. I bianconeri non vogliono correre rischi e puntano ad avere il giocatore al 100% per la sfida contro l’Inter..

VERSO INTER-JUVE – Massimiliano Allegri a San Siro dovrebbe confermare il 4-3-3 ibrido visto nelle ultime uscite, con Barzagli terzino destro. Se Marchisio dovesse essere recuperato, sarà lui il titolare in regia, con Pogba e Khedira ai suoi lati: in questo modo Allegri avrebbe, per la prima volta in stagione, il centrocampo titolare a disposizione. In attacco Morata-Dybala-Cuadrado dovrebbe essere confermato come tridente, con Mandzukic pronto a subentrare dalla panchina.

ALLENAMENTO TERMINATO – Oggi la squadra di Allegri ha svolto la doppia seduta di allenamento prevista, anche se a ranghi ridotti causa nazionali. Tramite il proprio sito ufficiale la Juventus ha riferito i dettagli della seduta odierna: “Il campionato è fermo per gli impegni delle varie nazionali, ma a Vinovo si lavora intensamente, per cominciare a preparare Inter-Juve (in programma domenica 18 ottobre). Dopo una giornata, quella di ieri, dedicata prevalentemente al lavoro atletico, in campo e in palestra, oggi è ricomparsa la palla.I giocatori hanno sostenuto due sessioni di allenamento, inframmezzate dal pranzo, consumato insieme al Training Center: sia al mattino che al pomeriggio, dopo il riscaldamento e la parte atletica, la squadra si è dedicata alla tecnica con cross, conclusioni in porta ed esercizi di possesso palla. Domani si torna ad un un’unica seduta: tutti al lavoro al pomeriggio Dopo la pausa pranzo tutti insieme al Training Center, bianconeri di nuovo in campo per la seconda seduta, pomeridiana. Il menu per la giornata di domani: tutti al lavoro al pomeriggio”.