Tentazione rossonera per Fabio Paratici. Tuttosport: "Già una volta disse no!"

Tentazione rossonera per Fabio Paratici. Tuttosport: “Già una volta disse no!”


Inizialmente solo una voce, poi una trattativa concreta: il Milan cerca con insistenza Fabio Paratici. Nel momento in cui Barbara Berlusconi e Adriano Galliani inaugurarono la nuova era con due amministratori delegati specializzati in rami differenti, l’attuale direttore sportivo della Juventus è stata la prima figura manageriale ad essere contattata per iniziare un profondo processo di rinnovamento della società.

LA TENTAZIONE DI BB – Ma Fabio Paratici ha rifiutato le avance rossonere più volte, perché è legato alla Juventus da un rapporto saldissimo, oltre che da un contratto triennale rinnovato il 23 aprile scorso. Ma, come riporta Tuttosport nell’edizione odierna, la tentazione di Barbara Berlusconi resta, e non è un mistero, le voci su un possibile interessamento negli studi milanesi di via Aldo Rossi non si sono spente. Da quando Ariedo Braida nel 2013 ha abbandonato la dirigenza rossonera, al Milan manca la figura di un ds di livello e, in questo senso, Fabio Paratici negli ultimi anni ha dimostrato di essere il migliore in Italia.

LA JUVE TRANQUILLA, PER ORA – Tanto lavoro, spesso sotto traccia, sempre efficace e caratterizzato da tanti colpi low cost rivelatisi in poco tempo top player (Morata, Pogba, Berardi per citarne alcuni) hanno contribuito ad aumentare a dismisura l’appeal internazionale del ds piacentino, stimatissimo anche a livello europeo. Insomma, la tentazione rossonera per Fabio Paratici resta viva. Ma la Juve può stare tranquilla e può coccolarsi e tenersi stretto il suo direttore sportivo.

Michele Santoro

ULTIME NOTIZIE